Osservazioni bozza organizzazione Comando VVF di Vicenza

Vicenza -

 

A: Comando Provinciale VVF Vicenza


Nei giorni scorsi abbiamo ricevuto una bozza relativa all’organizzazione del Comando che evidenzia i compiti e le competenze di alcune figure in organico (capo turno provinciale, capo distaccamento etc).

Premesso che dette figure sono già normate e disciplinate dal D.P.R. 64 del 28 febbraio 2012 (Regolamento di servizio del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, ai sensi dell'articolo 140 del decreto legislativo 13 ottobre 2005, n. 217), notiamo molteplici discrepanze rispetto a detto Decreto Presidenziale.

A titolo di esempio l’Art. 63 stabilisce quanto segue:

"Art. 63 Servizio di guardia"
1. L'unità responsabile del servizio di guardia provinciale dirige, sovrintende, coordina e controlla, su disposizione del comandante provinciale, l'attività di soccorso e le altre attività espletate durante il turno, effettuando quanto necessario per assicurare la funzionalità del servizio e, in particolare:
a) informa il comandante provinciale sull'attività operativa di rilievo, mettendolo al corrente delle problematiche insorte nella gestione del servizio, proponendo adeguate soluzioni;
b) partecipa agli interventi di soccorso, assumendo la direzione tecnica delle operazioni qualora necessario per il livello di responsabilità e competenza tecnica richiesta;
c) trasmette al comandante provinciale, con le proprie valutazioni, i rapporti di servizio interni contenenti segnalazioni di avvenuti disservizi o problematiche riscontrate;
d) verifica la corretta e puntuale redazione dei rapporti di intervento;
e) richiede l'adozione di provvedimenti urgenti agli enti competenti a seguito degli interventi di soccorso, assicurandosi della avvenuta trasmissione;
f) redige gli atti di polizia giudiziaria, curando la trasmissione delle notizie di reato sulla base dell'attivita' di polizia giudiziaria effettuata.

Alla luce di quanto esposto si chiede di attenersi a quanto disposto dal regolamento di servizio e di non sovraccaricare il capo turno provinciale e le altre figure citate nell’informativa, di competenze non proprie.

In attesa di riscontro si saluta distintamente

Per il Coordinamento Regionale USB VVF Veneto
Enrico Marchetto

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni