ULSS 6, No alla chiusura del PUNTO NASCITE DI NOVENTA

GIOVEDI’ 30 DICEMBRE 2010

ASSEMBLEA-PRESIDIO

Dalle ore 13.00 alle 15.00 TUTTI

DI FRONTE ALL’ENTRATA DELL’OSPEDALE

 

Vicenza -

Tutti i dipendenti e i cittadini sono invitati a partecipare all’assemblea-presidio: LA DIREZIONE  chiude il Punto Nascite di Noventa Vicentina...si dice fino al 28 febbraio 2010.. e non vuole però procedere con nuove assunzioni….noi pensiamo  che la chiusura sarà definitiva.

 

Dobbiamo attivarci per impedire la chiusura di Servizi così importanti per i cittadini.

 

Non possiamo più stare a guardare lo smantellamento lento e progressivo della Sanità pubblica e dei servizi pubblici…..bisogna reagire e dimostrare il dissenso a questi progetti.

 

La carenza di personale ostetrico è la motivazione ufficiale che determina la chiusura, ma una è una problematica che si trascina da molto tempo.

 

Noi pensiamo invece che la volontà sia politica ed economica (chi paga è comunque il cittadino) ...è chiaro che l’amministrazione avrebbe potuto assumere personale nei mesi precedenti.

 

Le istituzioni regionali devono assumersi le loro responsabilità.

 

La chiusura del Punto Nascita è logica conseguenza dei blocchi delle assunzioni,  e del buco di bilancio della sanità regionale.

 

Non devono essere i cittadini e i lavoratori a pagare per gli errori di altri.

 

MOBILITIAMOCI PER UNA SANITA’ PUBBLICA E DI QUALITA’

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni