trasporti, sanità, scuola, previdenza pubblica,lavoro DIRITTI DI OGNI CITTADINO

Il carovita non cresceva come oggi da anni! I prezzi dei principali generi alimentari di largo consumo sono aumentati anche del 30%, i continui aumenti del petrolio hanno fatto aumentare a dismisura il prezzo delle bollette (aumento fino al 3,7% per la luce e del 6% per il metano) e della benzina, mettendo in ginocchio le famiglie dei lavoratori i cui salari e stipendi perdono ogni giorno di più la propria capacità di acquisto. Quest'anno la spesa della luce e del gas potrebbe costare alle famiglie oltre 250 euro. Oltrettutto, quello che viene spacciato per un progetto di modernizzazione della Pubblica Amministrazione è semplicemente l'abbandono di ogni logica di servizio pubblico accessibile a tutti, e scaricando sui lavoratori la responsabilità del cattivo funzionamento dei servizi, giustificano il ricorso al “mercato”, con la conseguenza che i servizi garantiti oggi dallo stato domani saranno offerti dal mercato e noi cittadini dovremmo pagare per ottenerli.

NON POSSIAMO PERMETTERLO

PARLIAMONE E ORGANIZZIAMOCI

 

************************************************

ASSEMBLEA CITTADINA

venerdì 3 ottobre 2008

presso Sala consigliare Centro Civico Bissuola alle ore 16,00

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni