Procedura di raffreddamento e conciliazione

Venezia 12 maggio 2008

 

 

 

Egr. Responsabile Aree Logistica

Venezia/Verona e Milano

ing. Giuseppe Dalla Via

g.dallavia@trenitalia.it

fax 041 3696511

 

Egr. Responsabile Divisione Cargo

R.U. CARGO N/E ed Adriatica

Dott. Colella Gino

gi.colella@trenitalia.it

fax 041 9346516

e p.c. Commissione di Garanzia Prefetto Venezia

 

Treviso -

La CUB Trasporti del Veneto, visto l'ordine del giorno approvato e sottoscritto da oltre ¾ dei macchinisti ITL CARGO Treviso;

 

CONDIVIDENDO

le motivazioni dell'assemblea relative alla inadeguatezza dei riposi nel turno, l'impossibilità di un necessario recupero psico-fisico per la successione dei turni;

 

RITENENDO

necessario rivedere e migliorare la normativa dell'utilizzo del personale;

 

con la presente richiede l'avvio della procedura di “raffreddamento e conciliazione”, secondo le modalità della legge 146/90, così come modificata dalla legge 83/2000 e accordo del 18 aprile 2001-12-05, interessante i macchinisti ITL CARGO TREVISO.

 

I punti motivo della procedura di “raffreddamento e conciliazione” sono:

 

1. Orario di lavoro;

2. Organizzazione del lavoro;

3. Riconoscimento “Lavoratore notturno”;

4. Normativa;

5. Adeguamento stipendiale

 

 

Per la CUB Trasporti Veneto

Giampietro ANTONINI

 

 

 

 

CUB Trasporti 30173 VENEZIA Via Camporese, 118 Tel – Fax 0415312250

www.trasporti.rdbcub.it - E-Mail:info@venezia.trasporti.rdbcub.it

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni