I LAVORATORI DI SAVE CARGO NON CEDONO .... CONTINUANO CON LO SCIOPERO AD OLTRANZA!!!|

Venezia -

 

COMUNICATO STAMPA

 

 

LUNEDI' 24 MARZO, QUARTO GIORNO DI SCIOPERO AD OLTRANZA DI TUTTI I DIPENDENTI SAVE OCCUPATI NEI SERVIZI DI HANDLER PER LE MERCI (circa 40 lavoratori)!!!!

 

LO SCIOPERO AD OLTRANZA INIZIATO ALLE ORE 18.00 DEL 21 MARZO 2014, PROSEGUE IN QUANTO LA VICENDA DEL TRASFERIMENTO DELL'APPALTO DEI VOLI CARGO LUFTHANSA ALLA XPRESS HA SVELATO IL PROGETTO DI MARCHI DI ESSERE INTENZIONATO A TOGLIERE DALLA SUA AGENDA IL BUSSINES DELLE MERCI.

 

I LAVORATORI DEL CARGO SAVE RIUNITI IN ASSEMBLEA ANCHE IERI, DOMENICA 23 MARZO,  UNITI E CONVINTI HANNO DECISO DI TENERE DURO E CONTINUANO A RIBADIRE CHE.... NON E' ACCETTABILE ALCUNA CESSIONE VISTO CHE I VOLUMI DI TRAFFICO MERCI TRATTATI DA SAVE SONO IN COSTANTE CRESCITA, ANNO DOPO ANNO, MESE DOPO MESE, E CHE, NONOSTANTE QUESTO DATO INCONFUTABILE, MARCHI CONTINUA AD OPERARE CON SEMPRE LO STESSO NUMERO DI PERSONALE!!!!

 

I DIPENDENTI DI SAVE CARGO RIBADISCONO  E RIGETTANO OGNI IPOTESI DI ACCORDO CHE PREVEDA TRASFERIMENTI DI QUALSIVOGLIA LAVORATORE IN QUANTO SONO CONTRARI AL DISEGNO PIU' GENERALE DI MARCHI DI ABBANDONARE LE ATTIVITA' DI CARGO.

 

RICHIEDONO CHE MARCHI MANTENGA E SVILUPPI LE ATTIVITA' DI CARGO MERCI COSTRUENDO LE CONDIZIONI (investimenti) PER OFFRIRE UN SERVIZIO ADEGUATO ALLE SFIDE DEL NUOVO SECOLO APPRONTANDO PIATTAFORME TECNOLOGICHE E SOFTWARE PER LA GESTIONE A CONTROLLO NUMERICO, CONTROLLO COMPUTERIZZATO DEL MAGAZZINO CON LA TRASCRIZIONE AUTOMATICA PER COMPITI DI ROUTINE ATTIVANDO TECNOLOGIE QUALIFICATE PER ADDURRE NUOVA ATTIVITA' E MOVIMENTAZIONE MERCI A VENEZIA.

 

DICONO NO A POLITICHE ESCLUSIVAMENTE CONDOTTE PUNTANDO NON SU INVESTIMENTI MA SUL RIBASSO E LA SPREMITURA DELLA FORZA LAVORO!!!!

 


PER I LAVORATORI/LAVORATRICI

IN ASSEMBLEA E SCIOPERO AD OLTRANZA!!!

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni