CASA DI CURA POLICLINICO DI ABANO TERME CONTRO U.S.B.

Padova -

Oggi si è celebrata al Tribunale di Padova  la prima udienza del   processo contro U.S.B., una causa  intentato dalla Direzione della Casa di Cura Policlinico di Abano Terme.

Compagni e Compagne, presenti al processo, hanno sostenuto i delegati sindacali  di U.S.B., con un volantinaggio ed esponendo striscioni: “La lotta non si processa – Lottare è lecito – U.S.B. non si tocca”

Il giudice ha stralciato, anticipatamente, le accuse più rilevanti che hanno determinato la querela contro U.S.B.. Questa azione  di fatto avvalora  la non consistenza delle motivazioni che hanno portato  i vertici del  Policlinico a intentare questa causa legale; ora  restano solo accuse veramente marginali.

L’udienza è continuata con  la deposizione dei testi delle due controparti: i lavoratori della Casa di Cura di Abano Terme, per U.S.B.,  hanno confermato l’atteggiamento antisindacale assunto, nei confronti degli iscritti al nostro Sindacato, dalla Direzione  del Policlinico in occasione della vertenza della primavera 2012.

La prossima udienza sarà il 20 maggio 2014  per sentire un ultimo teste di U.S.B..

LE LOTTE DI U.S.B. SONO REALI E CONCRETE, NON CI INTIMORISCONO LE DENUNCE E I PROCESSI.

LA LOTTA CONTINUA

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni