2 Dicembre Manifestazione regionale in supporto alle vertenze SOCIALI a VENEZIA

2 Dicembre in occasione dello sciopero generale la Federazione Confederale chiama a supporto delle vertenze della FEDERAZIONE DEL SOCIALE tutti i militanti e lavoratori.

Appuntamento al Comune in CA FARSETTI Ore 10:30

Venezia -

2 Dicembre data dello sciopero generale proclamato da tutto il sindacalismo conflittuale, USB CONFEDERALE VENETO chiama a raccolta militanti e lavoratori a sostegno delle vertenze della Federazione del Sociale ( SLANG, ASIA) nel presidio che si tiene assieme ad altri soggetti sociali, sindacali e politici del veneto, al COMUNE DI VENEZIA CA' FARSETTI dalle ore 10:30 

Scioperare per i salari, per un lavoro dignitoso, per un calo delle bollette significa scioperare per difendere i propri interessi attaccati da decenni da parte di speculatori, confindustriali e classi dominanti.

Per sostenere queste ultime, ci si chiede di aderire a una economia di guerra che si colloca in piena continuità con l’operato del precedente governo Draghi, e più in generale con tutti gli esecutivi che in questi anni ci hanno chiesto di pagare con l’austerità i costi di crisi che non abbiamo creato né voluto. Mentre i salari, le pensioni, i redditi da lavoro e gli ammortizzatori sociali sono al palo da anni, il fortissimo aumento dei prezzi per tutti i beni e servizi essenziali produce un peggioramento generalizzato delle condizioni di vita. Ormai arrivare a metà del mese è un problema, altro che alla fine...

E in questo contesto è inaccettabile che la gran parte dei sostegni vada alle grandi imprese! Altro che flat tax, taglio del cuneo fiscale, cancellazione del reddito di cittadinanza e riduzione dei servizi pubblici, controriforma della scuola e ulteriore taglio della sanità pubblica: serve che si colpiscano i grandi profitti e i patrimoni accumulati per decenni.

Le risorse ci sono, come dimostra la vicenda dei 40 miliardi di extraprofitti ottenuti con la speculazione sul prezzo del gas, e vanno messe a disposizione di salari, pensioni e per aumentare il reddito degli strati sociali più colpiti dalla crisi, in primis i precari e i disoccupati.

Per il giorno 3 dicembre USB sta organizzando i bus che porteranno a ROMA in piazza della repubblica alle ore 14:00 tutta la nostra volontà di lotta

info m.dangelo@usb.it 3485279562

Coordinamento Confederale Veneto USB

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati